News

Arte Ginnastica torna dalle Finali Nazionali di Rimini con 5 titoli Nazionali e tantissime altre medaglie!

 

Si conclude così, per la nostra A.S.D. Arte Ginnastica, settore della Polisportiva del Finale A.S.D., dopo dieci giorni pieni di ginnastica e passione, il grande evento agonistico "Ginnastica in Festa 2019", ovvero le Finali Nazionali Campionato Silver di Federazione svoltesi a Rimini dal 21 al 30 giugno scorsi.

 

Nell'edizione precedente, dell'anno 2018, dopo soli due anni di attività l'Arte Ginnastica aveva chiuso con tantissime finali sfiorate e tre finali centrate.

 

Quest’anno, piene di orgoglio ed emozione, la società di ginnastica ritmica finalese conclude il Campionato Nazionale con la bellezza di 13 Finali Nazionali dalle quali sono tornate a casa con questi eccezionali risultati:

 

 

5 TITOLI NAZIONALI:

- Isabel Cancellara (nella prima foto), 1^ nel concorso generale AA (All Around), categoria LE anno 2010. La classifica AA è quella che si ottiene come classifica finale dopo essersi confrontate con tutti gli attrezzi. Da qui le prime 10 classificate per ciascun attrezzo vanno alle finali specifiche; Isabel Cancellara ha conquistato anche i seguenti tre titoli specifici:
- 1^ al corpo libero;
- 1^ alla palla;
- e 1^ alla fune; 

- Il quinto oro è invece di Francesca Bruzzo (nella seconda foto), al corpo libero livello LE, anno 2009.

 

2 MEDAGLIE D’ARGENTO:

- al corpo libero e alla fune per Letizia Zanolla, Livello E (LE), anno 2010;



2 MEDAGLIE DI BRONZO:

- ancora conquistate da Letizia Zanolla livello LE alla palla e nella classifica generale ;

 

3 medaglie di legno:

- due conquistate da Francesca Bruzzo al cerchio e nella classifica generale, livello LE, anno 2009;
- e una da Martina Tipoli al cerchio, livello LB, anno 2006;

 

1 quinto posto:

- di Martina Pesce al nastro, livello LD, anno 2005;



1 sesto posto:

- di Federica Baldini alla fune, livello LE anno, anno 2007;



1 nono posto:

- ancora di Francesca Bruzzo alla fune, livello LE, anno 2009;



1 dodicesimo posto di squadra:

- conquistato da Federica Baldini, Francesca Bruzzo e Sveva Fasolo, livello LC, categoria allieve, serie D.

 

 

1 trentesimo posto di squadra:

– conquistato da Martina Tipoli, Debora Benne e Federica Massa, livello LB, categoria allieve, serie D.

 

 

Oltre a questi risultati, sono state tantissime le finali sfiorate per uno o due posti e tantissimi gli altri ottimi piazzamenti ottenuti dalle atlete dell'Arte Ginnastica, allenate dalle sorelle Andrea e Carlotta Violante, che si dicono SUPER ORGOGLIOSE delle loro ragazze! E quindi che dire, se non che l’impegno e il sacrificio ripagano sempre!
La polisportiva del Finale si congratula con tutte le sue ginnaste e le loro allenatrici!

 

Prossimo appuntamento settimana prossima, con il Master tenuto da Varvara Filiou l'8 ed il 9 luglio presso la Palestra di Via XXV Aprile a Finale Ligure, e poi, a seguire la Notte Baby il 20 luglio a FinalPia! Forza ragazze! Forza A.S.D. Arte Ginnastica!

Ginnastica Dolce - con il corso di Maria Marano la Polisportiva si rivolge a persone di tutte le età

 

Tra le attività di carattere sociale proposte dalla Polisportiva del Finale, (associazione sportiva attenta a  promuovere lo sport a livello agonistico e sociale, ed a stimolare la partecipazione e la collaborazione dei finalesi e non solo, di tutte le età), abbiamo la “Ginnastica Dolce” a cura dell’insegnante e danzatrice Maria Marano. Nata nel mondo del fitness, dal 1981 ad oggi, ha studiato ed insegnato aerobica, step, tonificazione, stretching e spinning. Ha frequentato corsi e seminari di ginnastica posturale e pilates mirati a combattere il mal di schiena, e segue da anni con dedizione e soddisfazione numerose classi di allievi senza limiti di età.

 

Da sempre si interessa di musica e danza, e studia solfeggio, pianoforte e violino, danza jazz, hip-hop, salsa e dal 1998 anche le danze orientali. Ha fondato la “Scuola di danza del ventre Oasis”.

 

 

Ci dice Maria che per la Polisportiva del Finale tiene il corso di “Ginnastica Dolce” presso la palestra Rivetti, con 4 lezioni a settimana, due pomeridiane e due al mattino:

 

“E’ mio desiderio condividere la mia esperienza e offrirla come utile strumento di educazione all’ascolto del corpo. Purtroppo, il ritmo sempre più frenetico che affligge le nostre giornate si ripercuote in modo del tutto negativo sia a livello psichico, sia a livello fisico:

 

la ginnastica dolce è alla portata di tutti e non prevede eccessivi sforzi muscolari; per questo si può praticare a tutte le età, singolarmente o in gruppo, ricercando ciascuno il “proprio modo” di muovere il corpo con esercizi che portano man mano ad acquisire una maggiore consapevolezza delle proprie possibilità.

 

 

 

Si possono studiare programmi speciali appositamente per affrontare determinati problemi che, purtroppo, affliggono gran parte di noi.

 

Quante volte nel corso della giornata e in diverse circostanze ci rendiamo conto di assumere posizioni sbagliate che a lungo andare causano indolenzimento, dolori e irrigidimento dei segmenti del corpo? Basta pensare a quelle posizioni asimmetriche che assumiamo “per comodità” per esempio davanti al televisore o in piedi durante le attese agli sportelli.

 

Gli atteggiamenti e le posture scorrette gravano soprattutto sull’asse fondamentale del nostro corpo, la colonna vertebrale, già sottoposta al carico naturale della testa, delle braccia e del tronco e a sollecitazioni provenienti dall’ambiente esterno. Il nostro corpo sopporta bene questo carico quando la muscolatura è efficiente e quando non subentrano problemi di ordine infiammatorio e degenerativo di artrite e artrosi che irrigidiscono e bloccano le articolazioni, o problemi legati allo stress o al sovrappeso.

 

Anche in casi di impedimento motorio come questi la ginnastica è certamente un valido strumento e mezzo che aiuta a ridurre e contenere il problema.

 

Ecco i programmi speciali più richiesti studiati per risolvere i diversi casi specifici:

 

-          Esercizi per artrite, artrosi cervicale, artrosi in generale e per i dolori alla colonna vertebrale;

 

-          Esercizi studiati per diminuire la rigidità della colonna;

 

-          Esercizi di aiuto nel combattere il sovrappeso.

 

 

Oggi il problema del sovrappeso è molto frequente in quanto molte possono essere le situazioni che inducono a consumare maggiori quantità di cibo o a svolgere una minore attività fisica.

 

Ed è proprio a partire da questi aspetti che il problema va affrontato: con un’alimentazione leggera e naturale e una regolare attività fisica per agire sulle funzioni intestinali, sulla circolazione del sangue, sul ristagno dei liquidi, sul metabolismo, sulle funzioni ghiandolari, per ritrovare e mantenere una buona forma psicofisica.

 

Perciò….Buona ginnastica a tutti!”

 

I corsi di “Ginnastica Dolce e Stretching” tenuti da Maria per la nostra Polisportiva, riprenderanno a Ottobre e si svolgeranno come sempre il martedì ed il giovedì dalle 09.30 alle 10.30 ed il lunedì ed il mercoledì dalle 15.30 alle 16.30 presso la palestra Rivetti di Finalborgo.

 

Trail running, i “Cavrones” di Finale in gara alla “Lavaredo Ultra Trail”


 

Gli atleti della squadra finalese Trailrunners, settore della Polisportiva del Finale A.S.D., nel weekend appena trascorso hanno partecipato all'importante manifestazione a Cortina D'Ampezzo correndo sulle distanze di 120, 87 e 48 chilometri.

 

Nel weekend appena trascorso, a Cortina D’Ampezzo, è andata in scena l’edizione 2019 della “Lavaredo Ultra Trail”, una delle gare di trail running più importanti e conosciute a livello internazionale. Allo start della manifestazione c’era anche un nutrito gruppo di “cavrones”, ovvero gli atleti della squadra Trailrunners Finale.

 

I percorsi previsti nell’ambito dell’evento erano quattro a seconda della distanza percorsa: 120 km con 5800 m+ (Lavaredo Ultra Tail), 87 km con 4600 m+ (UltraDolomites), 48 km con 2600 m+ (Cortina Trail) e 20 km con 1000 m+ (Cortina Skyrace).

 

I portacolori della squadra finalese hanno gareggiato sulle tre distanze più lunghe:

 

 

- Roberto Piromalli, Giuseppe Lo Bartolo, Marco Pavone e Adriano Alato sulla 120 km;

 

 

- Mario Viassolo sulla 87 km;

 

 

- Andrea Cesio, Davide Brusco, Martina Benincasa, Mirko Fioravanti, Marco Pario e Olivia Stevanin sulla 48 km.

 

Volley Finale - E' iniziato il FUN VOLLEY CAMP!

 

Ha avuto inizio lunedì 1 luglio il FUN VOLLEY CAMP, organizzato da Matteo Battocchio in collaborazione con il Volley Team Finale, sezione della nostra Polisportiva.

 

 

Quest’anno il camp assume un valore tecnico molto importante e vede al fianco di coach Battocchio, (quest’anno 2^ allenatore in Superlega a Vibo Valentia), due grandi nomi della pallavolo Nazionale: MATTEO BOLLA, giocatore cresciuto nelle giovanili del Volley Team Finale e approdato successivamente a Cuneo, atleta che oramai da anni partecipa a campionati Nazionali, (lo scorso anno in A/2 a Cuneo), e soprattutto ILARIA SPIRITO, libero di Casalmaggiore e della Nazionale Femminile, atleta cresciuta ad Albisola e “amica” del Volley Team Finale. 

 

 

Una settimana intensa svolta tra i campi del Palazzetto Alessia Berruti ed i campi da Beach Volley dei Bagni Boncardo, location dove i ragazzi possono godersi la parte ricreativa di spiaggia e mare.   Ed in mezzo a tanta pallavolo anche una giornata di svago alle Caravelle dove oltre a prendere d’assalto gli scivoli si cercherà di monopolizzare anche i campi da beach. 

 

Buon lavoro e buon divertimento ragazzi, ci vediamo a fine settimana per raccontare questa avventura!

 

 

Atletica: Boissano, 66^ edizione dei Campionati Nazionali Libertas

 

Sabato 29 e domenica 30 giugno 2019, si è svolta a Boissano la 66^ edizione dei Campionati Nazionali Libertas, organizzata dalle due società Atletica Run Finale Ligure, sezione della Polisportica del Finale e Atletica Arcobaleno Savona.

 

Nonostante il caldo soffocante la manifestazione riesce a scorrere velocemente e senza intoppi in entrambe le giornate, suscitando commenti positivi da parte di tutte le società partecipanti.

 

Per quanto riguarda i risultati ottenuti l'Atletica Run Finale Ligure vince il campionato delle categorie giovanili ragazzi e cadetti, si classifica seconda nella graduatoria del campionato esordienti e terza nella classifica assoluta.

 

 

Gli atleti partecipanti hanno reso onore alla maglia giallo rossa posizionandosi in molte specialità sui gradini più alti del podio.

 

Da citare principalmente:

 

- Margherita Accame: 1^ nel salto con l'asta con 2,80 m

 

- Jazmin Achucarro: 2^ nel lancio del martello con 24,38 m

 

- Damiano Di Crescenzo: 3° nei 300hs con 44"22

 

- Davide Di Crescenzo: 1° nei 60m con 8"59

 

- Shteto Enea: 2° nel getto del peso con 9,60 m

 

- Vigliani MarcoAurelio: 3° nell'alto con 1,30 m

 

- Bianco Adelaide: 2^ nei 50 m e nel salto in lungo

 

- Bologna Francesco: 2° nel lungo con 3,93 m

 

- Zucchino Asia: 3° nei 600 m con 1'58"24

 

- Ismaele Bertola: 3° nei 600 m con 1'47"93

 

- Vignaroli Filippo: 2° nei 60 m con 8"90

 

- Staffetta 4x50 esordienti maschili composta da Vigliani Raffaello, Bologna Francesco, Sereno Lorenzo, Badaloni Gabriele: vincono il titolo di campioni nazionali di categoria

 

- Staffetta 4x100 composta da Vigliani MarcoAurelio, Davide Di Crescenzo, Rubatti Andrea, Shteto Enea: vincono il titolo nazionale nella categoria ragazzi

 

- Staffetta 4x100 composta da Pasqualin Alessandro, Vignaroli Filippo, Bonechi Leonardo, Ismaele Bertola: conquistano il 3° posto nella categoria ragazzi

 

- Staffetta 4x100 composta da Damiano Di Crescenzo, Odasso Thèodore, Tambresoni Tommaso e Superchi Daniele: conquistano il 3° posto nella categoria cadetti.

 

- Infine, ottimi risultati anche per l'allenatrice ed il vice presidente dell’Atltica Run Finale, Martina Giordano e Federico Giotti che, in occasione dei Campionati Libertas, hanno vestito rispettivamente la maglia dell'Atletica Arcobaleno Savona e della Libertas Atletica Valdelsa, portando preziosi punti alle due società gemellate. Martina Giordano 1° class categoria Assoluti sui 100m (13"00) Federico Giotti 1° class categoria M35 nel disco (27,14) e nel giavellotto (35,32) stabilendo i suoi nuovi Personal Best.

 

Il presidente Marco Fregonese ed il vicepresidente Federico Giotti ci tengono a ringraziare tutti gli atleti ed allenatori per l'impegno costante, che ha permesso di raggiungere questi risultati".

 

Copyright © 2007 - 2019.
Polisportiva del Finale ASD - Tel/Fax 019.4508237 - C.F./P.IVA 00954260097